!css

Panorama dell'industria dei fondi in Lussemburghese

Discover the origin of funds promoters, the legal forms, the fund set-up journey and the distribution capabilities in Luxembourg.

5 cose da sapere sul Lussemburgo

2o principale luogo di domiciliazione di fondi con oltre 4,000 mld. di  di patrimonio netto gestito (a giugno 2018)

62% dei fondi cross-border sono domiciliati in Lussemburgo (a dicembre 2017)

170 Nazionalità (a gennaio 2018)

Origine dei promotori in Lussemburgo (a giugno 2018)

9 su 10 delle principali società di PE svolgono la loro attività fuori dal Lussemburgo

"Il listino" del Lussemburgo

Forme giuridiche

  • Forma societaria: società per azioni, società a responsabilità limitata o società cooperativa (SICAV/SICAF)
  • Forma contrattuale: fundo comune (FCI)**
  • Forma di partnership: societaria, comune o speciale

*Se qualificato come FIA
**Tranne per le SICAR

Percorso di costituzione di un fondo

La costituzione di un veicolo di investimento in Lussemburgo passa per 7 fasi.

Perché il Lussemburgo?

Arnaud
HIRSCH

Conducting Officer - OFI LUXEMBOURG

OFI ha scelto il Lussemburgo come paese di domiciliazione per tre principali motivi.

  • Beneficiare delle comprovate capacità di distribuzione a livello internazionale del Lussemburgo.
  • Approfittare della qualità dell’ecosistema globale in cui è inserito il settore dei fondi presente in Lussemburgo (consulenza legale, fornitori di servizi, società di revisione ecc.).
  • Infine, il fattore trainante fondamentale che ha spinto un gestore patrimoniale francese come noi a venire in Lussemburgo sono state le capacità dei fornitori di servizi di questo paese di lavorare con gestori patrimoniali statunitensi a cui deleghiamo parte della gestione dei fondi (possibilità di sfruttare i fusi orari, presenza locale negli Stati Uniti come punto di entrata ecc.).

Abbiamo inoltre ampiamente apprezzato le diverse opportunità di business o di networking che abbiamo trovato nel contesto internazionale davvero multiculturale del Granducato di Lussemburgo.

Natalia
CALDARE

Securisation Structurer - COMMEZBANK

TLa legge sulla cartolarizzazione del 2004 ha previsto una piattaforma solida e sicura per i veicoli cartolarizzati.

Una vasta gamma di attivida cartolarizzare, esenzione dall’IVA sulla gestione di tali veicoli di investimento, rete estesa di Trattati sulla doppia imposizione e facilità di comunicazione con il regolatore sono altrettanti punti di forza che vale la pena prendere in considerazione nel decidere di scegliere il Lussemburgo come giurisdizione per uno SPV.


Christophe
TABAROVSKY

Conducting Officer BLUEORCHARD ASSET MANAGEMENT

Nel corso degli anni, la piazza finanziaria lussemburghese è diventata una location chiave per sviluppare i prodotti di investimento alternativi. E, cosa più importante, il Lussemburgo ha sviluppato competenze a supporto alla crescita della Microfinanza e dell’Impact Investing come una categoria di attivi a sé stante.

I principali fattori trainanti dal punto di vista politico e associativo nonché il coinvolgimento del Governo lussemburghese a sostegno delle iniziative e delle evoluzioni riguardanti gli Obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dalle Nazioni Unite confermano la scelta di BlueOrchard di stabilirsi in Lussemburgo.

Accanto a ciò, in quanto gestore patrimoniale svizzero, abbiamo scelto il Lussemburgo per le sue competenze, il quadro giuridico e un lungo track record nella distribuzione cross-border, nella domiciliazione e nell’amministrazione di fondi.

 

Settembre 2018 - traduzione dall’inglese

Ti è piaciuto questo articolo ?
+1
0