!css
07/06/2012

OTC Clearing: si avvicina l’ora della decisione

I clienti possono seguire due vie diverse per prepararsi al nuovo contesto.

OTC ClearingColoro che ancora non hanno provveduto, devono in tempi stretti decidere riguardo la compensazione centrale delle transazioni di derivati OTC. Sia i buy-side sia i sell-side dovranno gestire l’impatto dei cambiamenti normativi avviati nei paesi del G20 nel 2009 e che entreranno in vigore a breve. Negli Stati Uniti questi cambiamenti sono attesi con l’implementazione del Dodd-Frank Act entro fine 2012 mentre in Europa dovrebbero essere attuati intorno la metà del 2013 come parte dell’EMIR (European Market Infrastructure Regulation).

I cambiamenti avranno un impatto sui vari livelli di collaterale obbligatorio e le implicazioni per i clienti saranno più che evidenti. I livelli di garanzia saranno più alti del previsto poiché si ritiene che gli strumenti sono a rischio più elevato. Tale incremento di rischio è dovuto al fatto che i contratti OTC hanno un ciclo di vita più lungo rispetto alla maggior parte dei prodotti attualmente compensati. Sono misurati in anni o decenni piuttosto che in giorni, il che aumenta il rischio di default della controparte e di conseguenza dei requisiti di margine. I costi saranno sempre più alti nel caso di compensazione bilaterale piuttosto che centrale (solo gli interest rate swap e credit default swap saranno compensati inizialmente) e i requisiti di capitale saranno più importanti. Il processo di elaborazione del collaterale diventerà più complesso, più sofisticato e probabilmente più frammentato dato che il numero di fornitori potenziali di servizi sta crescendo.

“I clienti possono seguire due vie diverse per prepararsi al nuovo contesto,” dice Alex Buffet, Responsabile degli asset services per i derivativi OTC in SGSS. “Fare da soli o scegliere uno specialista. E’ chiaro che fare da soli, anche se si ha già l’expertise nella propria organizzazione, è molto più costoso e complicato a livello operativo. Per questo motivo pensiamo che la maggior parte dei player sceglieranno un provider esterno. Notiamo, infatti, una domanda crescente per tali servizi che naturalmente sono sempre più integrati nelle richieste di offerta. Crediamo che la domanda crescerà ancora perché i clienti avranno una conoscenza sempre più di dettaglio riguardo le nuove normative”.

Alex Buffet parla dei volumi e dei valori mossi dal sistema. “Conosceranno un aumento rilevante passando dagli attuali $2 trilioni all’anno stimati a circa $4 trilioni,” dice. E questa stima non tiene conto di una possibile crescita delle transazioni di derivati sottostanti nel caso fossero più standardizzate e quindi più facili da operare.

“I clienti avranno bisogno di garanzie sotto forma di cash o di titoli ed è possibile che assisteremo a grandi cambiamenti per i clienti che hanno la necessità di riposizionare il collaterale e di aggiustare i margini in maniera efficiente e redditizia più volte al giorno,” chiude Alex Buffet.

“Oggi SGSS propone già un set completo di servizi per la gestione del collaterale che permette di valorizzare cash e titoli”, aggiunge Alex Buffet. “Stiamo sviluppando la nostra esperienza per poter continuare ad offrire questi servizi quando le nuove regolamentazioni di compensazione OTC saranno operative. Abbiamo un’offerta di servizi di amministrazione base ma anche servizi a valore aggiunto come la trasformazione e l’ottimizzazione del collaterale. Il cross-margining è un buon esempio di ottimizzazione. La visione globale del portafoglio del nostro cliente ci permette di misurare il rischio associato a due posizioni (l’una su uno strumento compensato e l’altra su uno strumento non-compensato), di decidere del momento di matching tra le due posizioni e quindi di diminuire i requisiti di collaterale dei nostri clienti.”

Il collaterale include margini iniziali (all’inizio di una negoziazione) e margini di variazione (con aggiustamento giornaliero dato che il valore dello strumento varia). I titoli di qualità premium possono essere utilizzati per i margini iniziali ma quando si tratta di margini di variazione, le stanze di compensazione accettano solo cash. Tuttavia la maggior parte dei clienti non hanno abbastanza cash né titoli di qualità premium per il collaterale. In questo caso, SGSS li aiuta tramite il suo servizio di trasformazione dei titoli meno liquidi in collaterale eligibile. “Se la totalità delle transazioni del cliente è sotto la nostra responsabilità, possiamo mantenere bassi i costi consentendo notevoli risparmi”, dice Alex Buffet. “Naturalmente se un cliente preferisce non utilizzare il nostro clearer (Newedge), siamo in grado di soddisfare la sua scelta.”

Alex Buffet chiude con una riflessione per quei clienti che si trovano davanti a offerte e scelte difficili. “Tanti player si propongono per offrire servizi per rispondere al cambiamento della regolamentazione OTC. Ma crediamo che i depositari siano avvantaggiati grazie alle loro relazioni privilegiate con i clienti ai quali permettono di avere tutti i servizi di cui hanno bisogno e questo significa ottimizzare in modo importante l’utilizzo delle risorse rispetto alla scelta di servizi di più provider per ottenere servizi diversi.” 

dic
2016
Altana Wealth Limited selects SGSS in Ireland for its UCITS fund structure
Altana Wealth Limited in the United Kingdom has appointed Societe Generale Securities Services (SGSS) in Ireland to...
nov
2016
Vatel Capital appoints SGSS to provide custody, depositary bank and valuation services
Introduced by the Finance Law in 2007, FIP Corse is a local investment fund of which 70% of its assets are invested in...
SGSS
Introduced by the Finance Law in 2007, FIP Corse is a local investment fund of which 70% of its assets are invested in small and medium-size enterprises on the French island of Corsica. The purpose of FIP Kallisté Capital n°9 is to invest in Corsican SMEs whose main activities are in the tourism, renewable energy, health and dependency, agro-food or business...
it/area-stampa-agenda/news/comunicati-stampa/news/vatel-capital-retient-sgss-pour-fournir-des-services-conservation-banque-depositaire-valorisation/
nov
2016
SFIL appoints SGSS for global custody services
SFIL, the leading French local public sector and export financing agency, and CAFFIL, a French specialized credit...
SGSS
SFIL, the leading French local public sector and export financing agency, and CAFFIL, a French specialized credit institution (société de crédit foncier), have mandated Societe Generale Securities Services (SGSS) to provide global custody services for their public sector assets in Europe. This extends an existing mandate for valuation services with SFIL in...
it/area-stampa-agenda/news/comunicati-stampa/news/sfil-appoints-sgss-for-global-custody-services/
nov
2016
Eurotunnel retains SGSS for its issuer services
Eurotunnel has appointed Societe Generale Securities Services (SGSS) to provide shareholder services which include share...
SGSS
Eurotunnel has appointed Societe Generale Securities Services (SGSS) to provide shareholder services which include share registry services, centralised financial services and shareholder meeting services for its 27,000 registered shareholders in France and the United Kingdom.
it/area-stampa-agenda/news/comunicati-stampa/news/eurotunnel-retains-sgss-for-its-issuer-services/
nov
2016
Quarterly Financial Information
Q3 16: Sound Commercial And Financial Performance
ott
2016
Societe Generale Securities Services strengthens its teams in India and Poland
Societe Generale Securities Services (SGSS) announces the following appointments: David Jaegly has been appointed...
set
2016
SGSS appoints new Global Head of Sub-Custody Network Management
Societe Generale Securities Services (SGSS) has appointed Massimiliano Notarianni as Global Head of Sub-Custody Network...
set
2016
SGSS mandated by KELER, the Hungarian central securities depository
Societe Generale Securities Services (SGSS) has been mandated by KELER, the Hungarian central securities depository, to...
set
2016
Societe Generale present at Sibos 2016
Societe Generale is exhibiting at SIBOS 2016 in Geneva this year, from 26 to 29 September, to showcase its broad range...